Accedere al centro diurno integrato (CDI)

Accedere al centro diurno integrato (CDI)

Il centro diurno integrato è un servizio semi residenziale che eroga prestazioni socio-sanitarie utili a migliorare la qualità di vita dell’anziano.

Il centro è dedicato agli anziani che vivono a casa, parzialmente autosufficienti e con necessità assistenziali non sufficientemente garantire dal solo intervento domiciliare, ma che non richiedono ancora un ricovero in RSA o case di riposo. Il centro si pone in una posizione intermedia tra l’assistenza domiciliare e le strutture residenziali.

Oltre a migliorare la qualità di vita dell’anziano, il centro cerca di evitare, o almeno ritardare, il ricovero in una struttura residenziale offrendo prestazioni socio-assistenziali, sanitarie e riabilitative tipiche della struttura residenziale. Inoltre supporta il nucleo famigliare facendosi carico di quelle situazioni che sono diventate troppo impegnative a causa dell'intensità e della continuità degli interventi necessari. Il centro cerca di offrire un sostegno reale e momenti di tutela e sollievo alla famiglia dell'anziano.

In Comune di Chiari…

Nel distretto 7-Oglio Ovest, di cui fa parte il Comune di Chiari, sono presenti i seguenti CDI:

COMUNE

RSA

TELEFONO

SITO

Castrezzato

Casa di Riposo Maggi

030/714032

www.casadiriposomaggi.it

Cazzago

CDI Cascina Sorriso

030/7750167

www.nonnoamico.it

Chiari

Istituto Pietro Cadeo

030/7100361

www.istitutopietrocadeo.it

Coccaglio

Fondazione Mazzocchi

030/7722837

www.fondazione-mazzocchi.it

Trenzano

Fondazione Insieme Trenzano Onlus

 030/9708803

www.comune.trenzano.bs.it/centro-diurno-integrato

Rovato

Fondazione Lucini Cantù

030/7722095

 

 

È possibile esprimere la preferenza circa la struttura compilando l'apposito modulo

Consulta la modulistica

Per accedere al servizio è necessario contattare direttamente le strutture.

Per il servizio è prevista una quota di compartecipazione economica a carico dell’utente definita in base all’ISEE ai sensi di quanto previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 05-12-2013, n. 159 e dal Regolamento comunale ISEE. Le tariffe di compartecipazione economica degli utenti sono determinate con Delibera di Giunta Comunale.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Salute
Io sono: Anziano
Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 24/08/2021 16:07.19